I 10 posti migliori in cui soggiornare a Mauritius

I 10 posti migliori in cui soggiornare a Mauritius

Avventura di vacanza sull’isola di Mauritius, affari a Mauritius, clima, tempo. Le prime dieci attrazioni da non perdere.

Mauritius – avventura estiva

La regione settentrionale dell’isola di Mauritius è un centro turistico: molti hotel di lusso situati su una bellissima spiaggia di sabbia fine, calde lagune sulla riva, immersioni, sci nautico, nuoto, pesca. Parco Mahabi Belomb – la più grande riserva naturale di Mauritius, con una vegetazione tropicale ricca e molto diversificata. Parco Riviera de Angiles – permette di osservare coccodrilli, tartarughe giganti, camaleonti, scimmie, pipistrelli e altri circondati da una rigogliosa vegetazione tropicale: bambù, liane, orchidee, palme da cocco, ecc…
Isola della Riunione – un posto meraviglioso e idilliaco, bellissime spiagge e lagune trasparenti incoraggiano a praticare vari sport: vela, immersioni, sci nautico. I fan della solitudine possono sempre trovare a Mauritius piccole baie perfette dove nessuno un altro non sarà inquietante?

Port Louis – monumenti e attrazioni.

Port Louis è ricca di monumenti architettonici. È Jumma Moschea, Cattedrale di San Giovanni, Museo Mauritius La Chasse, Tempio indù-tamil Maesvarat, Cattedrale di St. Louis su Church Street, vecchio forte Adelaide. Il centro si trova nelle adiacenze di Piazza Broni, nella quale domina Palazzo del Governo – costruzione della sede del governo. Dietro c’è il bellissimo palazzo del parlamento dove si tiene l’Assemblea legislativa mauriziana. C’è un edificio nelle vicinanze, circondato da giardini Museo Nazionale. I turisti amano particolarmente: tre meravigliosi ristoranti – un ristorante cinese Le Tung Fong, Indù Le Poole e francese A proposito del `Gourmet e il giardino botanico in stile coloniale nel 1889, che ospita un modellino in miniatura della Torre Eiffel.

Affari a Mauritius

Centro affari dell’isola di Mauritius – città Kyurpip, una delle prime città costruite a Mauritius. Qui si trovano ambasciate, uffici di rappresentanza di grandi aziende e residenze lussuose di personalità significative. Meritano attenzione: il municipio costruito in stile coloniale, Collegio del Re(università reale), la sua architettura ricorda la facciata di Buckingham Palace, il municipio – una grande vetrina dell’architettura creola, una biblioteca pubblica con interessanti manoscritti sulla storia delle isole Mascarene. C’è anche un giardino botanico con una ricca collezione di piante tropicali.

Mauritius – geografia.

Mauritius – uno stato insulare situato nella parte sud-occidentale dell’Oceano Indiano, a circa 900 km dal Madagascar. L’isola fa parte dell’arcipelago delle Mascarene. La capitale dell’isola e la città più grande è Port Louis, situata nella sua parte nord-occidentale. Grazie al settore turistico sviluppato, ha attratto importanti investimenti esteri, ottenendo così uno dei redditi pro capite più alti dell’Africa.

Meteo a Mauritius.

Tempo metereologico. Mauritius è un’ottima destinazione per le vacanze. L’isola è calda e soleggiata tutto l’anno. Puoi andare in vacanza in qualsiasi momento dell’anno ed essere sicuro che il tempo non rovini la tua vacanza. Rispetto ai paesi europei con quattro stagioni, a Mauritius ci sono solo due stagioni: estate e inverno. L’estate va da novembre ad aprile e l’inverno da maggio a ottobre. Entrambe le stagioni sono generalmente caratterizzate da bel tempo, solo in estate l’umidità può essere leggermente superiore. l’inverno è più fresco e più adatto ai turisti più anziani che hanno difficoltà a sopportare il caldo.

La temperatura sull’isola.

La temperatura dell’acqua in estate è solitamente di circa 27 °C, in inverno scende a 22 °C. La temperatura dell’aria nelle zone costiere varia da 25 °C a 35 °C. Sull’altopiano centrale è più fresco per la maggior parte del tempo – da 20°C a 28°C. In inverno la temperatura nelle zone costiere è di circa 24°C, mentre nella parte centrale dell’isola è di circa 18°C, ma di notte la temperatura può scendere di diversi gradi. Per i turisti che preferiscono l’ecoturismo e vogliono esplorare l’isola, così come per i turisti che amano le passeggiate e le escursioni, i mesi migliori per una vacanza sono settembre, ottobre e metà novembre.